Stampa pagina

Creare sconti e promozioni

Esistono diversi modi per offrire sconti e promozioni. Questi vanno dagli sconti una tantum per specifici clienti fino ai coupon di una campagna promozionale. Utilizzando le regole di prezzo puoi creare sconti per certi gruppi di utenti o sconti stagionali. Inoltre, offrire pacchetti di crediti a prezzi scontati può essere un'ottima strategia per fidelizzare i clienti. Di seguito le sezioni dove trovare istruzioni per creare tali sconti e promozioni:

Creare sconti per singoli clienti

Ci sono essenzialmente due tipi di sconto che puoi offrire a singoli clienti: sconto una-tantum e sconto permanente. Mentre quello una-tantum si applica sia ai pagamenti in crediti che a quelli online, lo sconto permanente si applica solo ai pagamenti online. Gli sconti una-tantum servono anche per effettuare rimborsi ai tuoi clienti.

Offrire uno sconto una-tantum

Per poter offrire sconti una-tantum e/o rimborsi, deve essere attivo il sistema dei crediti. L'attivazione può essere fatta nella sezione "Setup pagamenti". Ulteriori dettagli a questo proposito sono disponibili nella sezione relativa al sistema dei crediti.
  1. Nel menu posizionato sul lato destro del cruscotto amministrativo, nella sezione "Utenti", seleziona la voce Gestione Utente
  2. Trova l'utente di tuo interesse, o scorrendo la lista o utilizzando la funzione cerca, quindi clicca l'icona "modifica" sulla destra dei dettagli utente
  3. Aggiungi lo sconto al valore presente nel campo credito. Lo sconto dovrà essere espresso nella stessa unità di misura del credito corrente, ovvero in valuta o in crediti. Sconto una-tantum Per esempio, se vuoi assegnare a un cliente con un credito di €20 uno sconto di €10, dovrai variare il valore nel campo credito da €20 a €30 (= €20 credito attuale + €10 di sconto). In modo analogo, se i tuoi clienti ti pagano in crediti e vuoi rimborsare a uno di loro 2 crediti per una lezione non fatta, puoi farlo aggiungendoli al suo saldo crediti attuale, ovvero saldo di 8 crediti + rimborso di 2 crediti = 10 crediti
  4. Clicca il pulsante Aggiorna Utente

Offrire uno sconto permanente

  1. Per offrire a determinati clienti uno sconto permanente dovrai prima di tutto aggiungere un campo supervisore al profilo degli utenti. Nel menu a destra del cruscotto amministrativo, sezione "Utenti", seleziona l'opzione Controllo accessi
  2. Trova l'impostazione Vuoi utilizzare un campo supervisore? e modificala da "Non disponibile" a "Nascosto" o "Visibile" e dai un nome al campo, per esempio Sconto permanente. Se selezioni "Visibile", il campo sarà visibile all'utente ma non potrà modificarlo Campo supervisore
  3. Clicca il pulsante Salva modifiche. Questo ti riporterà al cruscotto amministrativo
  4. Nel menu posizionato sul lato destro del cruscotto amministrativo, nella sezione "Utenti", seleziona la voce Gestione Utente
  5. Trova l'utente di tuo interesse, o scorrendo la lista o utilizzando la funzione cerca, quindi clicca l'icona "modifica" sulla destra dei dettagli utente
  6. Vai al campo supervisore, che avrà il nome assegnatogli al passaggio 2
  7. Inserisci –x%, dove x è la percentuale di sconto. Nota che lo sconto si applica in fase di checkout e non viene applicato nel caso l'utente paghi con crediti Sconto permanente

Creare pacchetti di crediti scontati

Offrire pacchetti crediti a prezzi scontati può essere una strategia efficace per fidelizzare i clienti. Tutto quello che devi fare è rendere disponibile almeno un pacchetto di questo tipo nel tuo negozio. Puoi modificare il prezzo di prodotti già esistenti o creare uno o più nuovi prodotti nel tuo negozio.

Aggiungere un nuovo pacchetto di crediti scontati al tuo negozio

  1. Partendo dal presupposto che hai già aggiunto almeno un articolo al tuo negozio, vai nel tuo cruscotto amministrativo e nel menu a destra seleziona Gestione Negozio sotto la sezione Applicazioni. Questo ti porta alla pagina Gestione Negozio.
  2. Clicca il pulsante Nuovo prodotto e compila i campi. Per esempio, per creare un pacchetto ‘9+1’ di 10 crediti, che normalmente costerebbero €10 ciascuno, e prezzarlo a €90, dovrai inserire 90.00 nel campo prezzo e 10 nel campo credito Pacchetti di crediti scontati
  3. Clicca il pulsante Crea Prodotto

Offrire sconti in base al gruppo di utenti

Puoi assegnare i tuoi clienti a gruppi di utenti. I gruppi di utenti permettono di limitare i calendari ai quali possono accedere i membri del gruppo, ma possono anche essere utilizzati per offrire sconti a uno specifico gruppo di clienti.

Prima di tutto, è possibile creare una regola di prezzo che riduce il prezzo per i membri del gruppo (o aumenta il prezzo per i non-membri del gruppo).

Successivamente, puoi creare un calendario separato solo per il gruppo. A questo punto il gruppo può avere prezzi dedicati; è comunque anche possibile cambiare altre impostazioni. Per esempio, con quanto anticipo può essere inserita una prenotazione. Per fare in modo che questo secondo approccio funzioni dovrai connettere i due calendari in modo da non avere prenotazioni doppie. Questo vuol dire utilizzare un calendario a risorse in combinazione con un calendario multi-risorsa.

Offrire sconti basati su parametri di tempo

Utilizzando le regole di prezzo, puoi creare un'ampia gamma di sconti basati su un parametro di tempo, ad esempio tariffe "Happy Hour" oppure tariffe stagionali. Creare sconti basati su parametri di tempo non è diverso dall'utilizzare regole di prezzo per creare prezzi calcolati. Il seguente esempio mostra come le regole di prezzo possono essere usate per creare uno sconto 'weekend'.

Esempio: Creare uno sconto 'weekend'

Immaginiamo di avere 3 sale disponibili che possono essere utilizzate per meeting aziendali, matrimoni, feste etc. Da lunedì a venerdì, Sala 1 può essere affittata per €75/ora, mentre il prezzo di Sala 2 e Sala 3 è di €50/ora. Nel weekend, però, il prezzo di Sala 1 aumenta a €100/ora, mentre il prezzo di Sala 2 e Sala 3 viene scontato del 10%. Applicare questo schema di prezzi richiede quattro regole di prezzo, come spiegato di seguito.

Esempio sconto basato su parametri di tempo

Creare coupon promozionali

Utilizzare coupon (o voucher) è un modo efficace per offrire sconti all'interno di una campagna promozionale, sia online che offline. Puoi facilmente configurare SuperSaaS per accettare coupon durante il processo di prenotazione. Il sistema controlla automaticamente se l'offerta è valida e tiene traccia dei codici utilizzati. Puoi anche usare SuperSaaS per creare un gruppo di coupon mono-uso da utilizzare, ad esempio, con offerte giornaliere in stile Groupon o LivingSocial.

Creare una promozione

  1. Per utilizzare le promozioni all'interno del processo di prenotazione online è necessario per prima cosa aggiungere alla finestra di prenotazione un campo dove inserire il codice promozionale. Per farlo, vai alla scheda "Processo" della pagina di configurazione e clicca il primo dei due link Personalizza. Campo testo aggiuntivo
  2. Nella schermata "Modifica Campo Personalizzato" applica le seguenti impostazioni:

    • In "Nome campo personalizzato" inserisci un'etichetta tipo Codice coupon o Codice sconto
    • Seleziona l'opzione "Facoltativo" (o, nel caso il coupon sia necessario per la prenotazione, "Obbligatorio")
    • Attiva la casella "Questo campo contiene un codice coupon"
    • In "Tipo di elemento" seleziona "Campo testo"
    • Clicca il pulsante Salva modifiche in basso nella pagina. Questo ti riporterà alla schermata di configurazione
    Modifica campo personalizzato
  3. Quindi vai alla scheda "Impostazioni" e clicca il link Crea promozioni in corrispondenza della voce "Prezzo". Questo link appare soltanto se è stato attivato un campo codice coupon.
  4. Ora, nella schermata "Promozioni" possiamo procedere alla creazione di un codice coupon cliccando il pulsante Crea nuova promozione
  1. Nella finestra popup che appare possiamo inserire il codice coupon relativo alla nuova promozione. Il codice non è sensibile alle maiuscole e accetta qualsiasi combinazione di numeri, lettere e spazi
  2. Tutti gli altri campi della finestra sono facoltativi. Il campo Descrizione è unicamente per tua convenienza e non viene mostrato al cliente. Qui puoi anche inserire una "parola magica" che limiti l'applicabilità della promozione (vedi sotto).
Finestra nuova promozione

Per fare in modo che una promozione sia applicabile solo a un calendario, una risorsa o un servizio specifico, inserisci la parola magica $limit xxx nel campo Descrizione. La promozione sarà valida solo se "xxx" è presente nel nome del calendario o, a seconda del tipo di sistema coinvolto, nel nome della risorsa, del servizio, nel titolo o nel luogo dello slot.

Compra due, paghi uno

Con $limit=2 puoi limitare l'uso del coupon solo a quegli utenti che in precedenza hanno inserito esattamente due prenotazioni. E $limit>1 $limit<3 indica che il coupon è applicabile solo se sono stati inseriti più di un appuntamento ma meno di tre. Nota che la parola magica $limit si riferisce unicamente al numero di prenotazioni inserite nel calendario in cui viene utilizzata.

Per indicare nomi di calendari composti da più parole, sostituisci gli spazi con dei trattini bassi. Quindi per applicare una promozione solo al calendario "Corso base" usa $limit Corso_base (attenzione al rispetto delle maiuscole). Puoi utilizzare più volte la parola magica $limit nella stessa promozione, per esempio per limitarne l'applicabilità solo a specifici corsi e solo a un certo numero di prenotazioni.

  1. I campi Valida dal/fino a servono per specificare la validità del coupon. I coupon possono essere utilizzati solo con prenotazioni effettuate in quell'intervallo di tempo. Le prenotazioni in sé possono comunque cadere al di fuori di quell'intervallo. Per restringere anche quell'intervallo puoi utilizzare i campi data presenti nella sezione "Utilizzabile" della pop-up, in particolare quelli con l'etichetta Utilizzabile solo per prenotazioni nel periodo tra/e. Questo ti permette ad esempio di creare un coupon applicabile unicamente a un evento che si svolge in una data specifica

    Oltre alla data, un campo data può contenere anche un'orario Questo ti permette di limitare la validità di un coupon a una particolare finestra di tempo. Ad esempio, inserire nei campi Valida dal/fino a i valori 23/1/2020 09:00 e 23/1/2020 18:00 creerebbe un coupon utilizzabile solo il 23 Gennaio 2020 in orari d'ufficio. Inoltre, inserendo solo orari e non date nei due campi, puoi creare coupon validi tutti i giorni nell'intervallo orario specificato. Questo ti permette ad esempio di creare coupon tipo "Happy Hour"

    Se vuoi che il sistema non imponga alcun limite, lascia i relativi campi vuoti. Ad esempio, lasciando i campi Valido dal/fino a vuoti, crei di fatto una promozione permanente: non ci sono limiti di tempo sull'utilizzo del coupon

  2. Le opzioni della sezione "Utilizzabile" specificano come può essere usato il coupon. In primis puoi specificare con quale frequenza è utilizzabile – senza limiti, una volta o x volte. C'è una sottile differenza tra un coupon utilizzabile "una volta" e un altro coupon utilizzabile "1 volta". Il primo può essere utilizzato con appuntamenti ricorrenti, quindi è applicabile a molteplici date. Il secondo può essere utilizzato una volta in totale, incluse eventuali ripetizioni.

    Le tre caselle successive ti permettono di applicare ulteriori restrizioni ai coupon. La prima garantisce che ciascun utente possa usare il coupon solo un volta, mentre la seconda limita l'uso per un nuovo utente solo alla prima prenotazione. L'ultima ti consente di creare coupon utilizzabili solo da un superuser o dall'amministratore

    Infine, le caselle con i giorni della settimana ti permettono di creare coupon applicabili solo agli appuntamenti che cadono nei giorni specificati.

  3. Il campo Sconto ti permette di applicare automaticamente uno sconto, o come valore percentuale o come valore assoluto. Per creare un coupon che consenta all'utente di inserire una prenotazione gratuita (il checkout viene saltato), inserisci qui 100%. E se vuoi creare un coupon che non fornisce sconti ma altri benefici gestiti al di fuori di SuperSaaS (ad esempio una t-shirt regalo), imposta lo sconto a 0%.
  4. Clicca il pulsante Crea Promozione e la nuova promozione apparirà nella lista delle promozioni disponibili. Tutte le promozioni e i codici coupon non validi saranno in grigio, ad indicare che sono scaduti o, nel caso di codici monouso, che sono già stati utilizzati

Creare Più Coupon Simultaneamente

Esiste la possibilità di creare più coupon simultaneamente. Risulta particolarmente utile per creare coupon monouso in stile Groupon, dove ciascun voucher ha un codice differente utilizzabile una sola volta. Puoi anche creare un gruppo di coupon monouso da utilizzare come buoni regalo, anche se questi vengono gestiti in maniera ottimale con un'apposita funzionalità di PayPal utilizzabile con SuperSaaS.

  1. Nella sezione Configura, scheda Impostazioni, clicca il link Crea promozioni, a fianco del campo Prezzo. Nota che questo link risulta visibile solo il tuo calendario contiene un campo coupon
  2. Nella schermata "Promozioni", clicca il pulsante Nuova promozione per creare una nuova promozione o un nuovo codice coupon
  1. Clicca il link Inserisci un elenco di fianco al campo Codice. Apparirà un'area di testo dove digitare un elenco di codici coupon o copiare/incollare una lista di numeri da un altro programma, ad esempio Excel. Tutte le opzioni e le restrizioni che imposterai in questa pop-up saranno validi per tutti i coupon dell'elenco.
  2. Clicca il pulsante Crea Promozione e tutti i coupon appena generati compariranno nell'elenco delle promozioni disponibili
Multiple promotions
Una volta attivate diverse promozioni comparirà un pulsante "Cancella codici". Questo ti permette di rimuovere simultaneamente tutti i codici coupon, oppure solo quelli già utilizzati o scaduti. Cancellare codici coupon non impatta sulle prenotazioni/​appuntamenti inserite utilizzando quei codici.

Testare il processo di prenotazione con coupon

Una volta che hai impostato la tua promozione, è una buona idea verificare se il processo di prenotazione con coupon funziona come desiderato. Nota che le opzioni "Utilizzabile solo una volta per cliente" e "Utilizzabile solo alla prima prenotazione" funzionano soltanto se hai effettuato l'accesso come utente.Q

Se un codice coupon valido viene inserito durante la procedura di prenotazione online, quest'ultima può esserne influenzata nel caso il coupon applichi uno sconto e sia attivo un sistema di pagamento. Lo sconto viene applicato al prezzo totale, e se non vi sono importi residui da pagare la prenotazione viene contrassegnata come "Pagata con coupon", senza procedura di checkout. Se il valore del coupon è superiore all'importo dovuto, il surplus va perso. Il resto del processo si svolge normalmente: se il cliente ha del credito residuo, questo viene utilizzato, e se non vi è nient'altro da pagare la prenotazione viene contrassegnata come "Pagata con credito". Infine, nel caso ci sia un importo residuo da pagare, l'utente viene condotto alla schermata di checkout e, una volta completato il pagamento, la prenotazione viene contrassegnata come "Pagata".

Se permetti ai tuoi clienti di creare appuntamenti online ripetuti, ricorda che il coupon viene applicato a ciascun appuntamento della serie, anche se è utilizzabile una sola volta. In questo caso lo sconto viene applicato al costo totale di ciascun appuntamento. La colonna "Utilizzo" del pannello promozioni mostra il numero di prenotazioni online separate che hanno fatto uso del coupon, quindi un coupon monouso applicato a una prenotazione ripetuta tre volte mostrerà "3".

Una volta inserito il codice coupon, l'utente non può più modificarlo, né può applicarlo a un appuntamento già fissato in precedenza. Se autorizzi i tuoi utenti a cancellare degli appuntamenti online, nel caso ciò avvenga il coupon verrà contrassegnato come "inutilizzato" e tornerà di nuovo disponibile. Per evitare ciò, è necessario modificare le impostazioni nella scheda "Processo" alla voce "Quanto tempo prima può un utente modificare un appuntamento?".