Informazioni per Rivenditori

Questa pagina fornisce informazioni per Rivenditori che intendono offrire ai propri clienti i servizi SuperSaaS come parte del loro portafoglio.

Il ruolo di Rivenditore presuppone che tu voglia gestire per conto del tuo cliente il setup iniziale dell'account, la fatturazione e l'assistenza. Se invece vuoi semplicemente procacciare nuovi clienti e lasciarne a SuperSaaS la gestione, ti consigliamo di leggere la pagina relativa al programma Affiliati.

Setup di un account Rivenditore

Di solito il Rivenditore possiede un proprio account (che può essere gratuito) e un account aggiuntivo per ciascuno dei suoi clienti. Questo gli consente di fornire loro un accesso amministrativo ai rispettivi account. Il cliente può cambiare in qualsiasi momento la password o il nome del proprio account; il Rivenditore mantiene comunque tutti i privilegi amministrativi mediante l'apposito pannello di controllo. Nel caso tu non intenda dare al tuo cliente privilegi amministrativi, non sarà necessario creare account separati.

Registrati come Rivenditore

Una volta convertito un account standard in un account rivenditore, nel menu principale del cruscotto amministrativo comparirà la voce aggiuntiva “Cruscotto Partner”. Quest'ultimo ti permette di creare o cancellare account cliente. Puoi inoltre utilizzarlo per convertire un account standard creato in precedenza in un account cliente.

Setup di un account cliente

Pannello di controllo Rivenditore

Una volta creato dal Cruscotto Partner, un account cliente differisce da un account standard in alcuni aspetti importanti:

Nota: la distinzione di ruolo d'accesso (amministratore o rivenditore) si applica unicamente all'account cliente, non a quello rivenditore.

Quando accedi ad un account, i contenuti visualizzati sono coerenti con il tuo ruolo d'accesso. Se vuoi passare rapidamente da ciò che vede il tuo cliente alla pagina di login rivenditore dove puoi apportare modifiche, è consigliabile utilizzare un secondo browser. Per esempio, puoi fare login come rivenditore con Firefox e utilizzare Internet Explorer (o un'altra istanza dello stesso browser) per verificare cosa vede il tuo cliente. Questo espediente evita di dover ripetutamente effettuare logout e login per cambiare ruolo d'accesso.

Rebranding di un account cliente

Quando converti un account standard in un account cliente ogni riferimento a SuperSaaS viene automaticamente nascosto. Alcune altre modifiche puoi apportarle tu stesso:

Tutte le suddette modifiche possono essere apportate dalla pagina “Impostazioni layout”; la sezione dedicata ai tutorial fornisce istruzioni dettagliate per personalizzare il nome a dominio e la favicon.
Nota: le impostazioni per visualizzare o nascondere i riferimenti a SuperSaaS sono disponibili soltanto al rivenditore in modo che il cliente non le possa modificare da sé.

Una volta creato, puoi assegnare il dominio personalizzato al tuo cliente. Non è necessario un URL completo, in quanto basterà digitare il dominio per visualizzare una lista di calendari da cui scegliere (nel caso di un unico calendario si verrà automaticamente rediretti). Inserendo la parola "dashboard" in coda al dominio (www.esempio.it/dashboard) si indirizzerà il cliente direttamente all'interfaccia amministrativa senza dover prima passare da un elenco calendari.

Pagamento del servizio

Appena creato, ogni account cliente è un account gratuito, con il limite corrispondente di 50 appuntamenti. A scopo dimostrativo o promozionale puoi creare tutti gli account gratuiti di cui hai bisogno. Puoi cancellare un account cliente facendo login come rivenditore e andando alla pagina Status abbonamento. Dal Cruscotto Partner puoi inoltre riportare un account cliente allo stato standard, nel caso tu voglia trasferirne la proprietà a qualcun'altro.

Quando un tuo cliente inizia a utilizzare il servizio a pagamento tu, rivenditore, lo acquisti a tua volta da SuperSaaS esattamente come farebbe un utente normale, sebbene ad un prezzo ridotto. La fatturazione del servizio al cliente viene gestita direttamente dal rivenditore. Quest'ultimo può creare un proprio schema tariffario senza dover necessariamente seguire la suddivisione in pacchetti (A, B, C,...) utilizzata da SuperSaaS.

Facendo login come rivenditore puoi sottoscrivere un abbonamento secondo uno qualsiasi dei piani tariffari disponibili. Nota: è necessario accedere come rivenditore nel caso si voglia modificare la tipologia di pacchetto.

Nel caso un cliente superi il limite di prenotazioni consentite dal suo abbonamento, un avviso email verrà inviato in automatico all'indirizzo dell'amministratore per conto del rivenditore, con quest'ultimo in copia per conoscenza.